Milano , 27 ago. (LaPresse) – “Un governo dalle larghe intese è nato per risolvere un problema comune e si deve accordare affinché questo accada. Da questo punto di vista le risposte sono ancora carenti sia a livello nazionale sia a livello regionale.Vediamo soluzioni troppo deboli e contraddittorie. La soluzione non è più accessi sì o di accessi no oppure i colori delle regioni. La ripartenza deve essere un atto di coraggio collettivo. Da questo punto di vista si deve andare verso l’obbligo vaccinale”. Lo affermano il presidente regionale di Cna Piemonte Bruno Scanferla e il segretario regionale Delio Zanzottera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata