Ginevra (Svizzera), 27 ago. (LaPresse/AP) – L’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati prevede come “scenario peggiore” almeno mezzo milione di profughi dall’Afghanistan nei prossimi mesi. L’Unhcr afferma che la situazione in Afghanistan dopo l’arrivo dei talebani “rimane incerta e potrebbe evolvere rapidamente”, con la fuga di un massimo di 515.000 nuovi rifugiati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata