Roma , 27 ago. (LaPresse) – Il portavoce del Pentagono John Kirby, citato da Bbc, ha affermato che gli Stati Uniti hanno preso “molto sul serio” il gruppo Isis-K, autore dell’attentanto di ieri nell’area dell’aeroporto internazionale di Kabul. “Ovviamente sono una seria minaccia terroristica”, ha detto aggiungendo che “la minaccia è reale e nessuno vuole vederla crescere”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata