Bruxelles, 27 ago. (LaPresse) – “A nome del Parlamento europeo esprimiamo le nostre più sincere condoglianze alle famiglie delle vittime. Chiediamo a coloro che de facto sono al potere e all’autorità dal 15 agosto 2021 di chiamare a rispondere i responsabili di questo atto terroristico. I talebani devono assumersi la responsabilità della sicurezza delle aree sotto il loro controllo. Chiediamo con urgenza all’Ue, ai suoi Stati membri e ai nostri paesi partner di continuare l’evacuazione ordinata e sicura dei cittadini stranieri e afghani che desiderano lasciare il paese”. Così in una nota il presidente della Commissione esteri del Parlamento europeo, David McAllister, Maria Arena (sottocommissione per i diritti umani) e Petras Auštrevicius (delegazione per le relazioni con l’Afghanistan).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata