Roma , 27 ago. (LaPresse) – “Come molti di voi, Michelle ed io abbiamo avuto il cuore spezzato nell’apprendere dell’attacco terroristico fuori dall’aeroporto di Kabul che ha ucciso e ferito così tanti membri delle forze armate statunitensi, oltre a uomini, donne e bambini afghani”. Lo ha scritto su Twitter l’ex presidente Usa Barack Obama, dopo giorni di silenzio sulla situazione in Afghanistan. “Come presidente, niente è stato più doloroso che soffrire con i cari degli americani che hanno dato la vita per servire il nostro Paese. Come ha detto il presidente Biden, questi membri del servizio sono eroi che sono stati impegnati in una missione pericolosa e disinteressata per salvare la vita degli altri”, ha aggiunto Obama.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata