Roma, 27 ago. (LaPresse) – Durante l’incontro di stamattina il Presidente del Consiglio Draghi e il Ministro degli Esteri russo Lavrov hanno discusso degli ultimi sviluppi in Afghanistan sottolineando gli obiettivi prioritari di assicurare la stabilizzazione e la sicurezza nel Paese e su scala regionale, di far fronte all’emergenza umanitaria in atto e di vegliare sul rispetto dei diritti umani, in particolare delle donne. E’ quanto si apprende da fonti italiane. E’ stato inoltre affrontato il ruolo dei diversi fori internazionali, compreso il G20, per discutere le prospettive di soluzione della crisi in Afghanistan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata