Roma, 26 ago. (LaPresse) – “Quello del Green Pass è un tema che può essere divisivo. Quella dei docenti è la categoria più vaccinata quindi mi chiedo: perché solo a noi? Sembra quasi un accanimento”. Lo dice a LaPresse la professoressa Gloria Ghetti, fra le fondatrici di Priorità alla Scuola. “Personalmente vaccinerei tutti ma quello del Green pass mi sembra un grande specchietto per le allodole per evitare di affrontare i problemi veri della scuola”, dice ancora. E in merito alle misure da prendere per evitare il diffondersi del contagio fra gli studenti Ghetti fa riferimento al modello utilizzato l’anno scorso dalla Regione Toscana ovvero “screening periodico e continuativo a campione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata