Milano, 26 ago. (LaPresse) – “L’80% dei ricoverati non sono vaccinati; oggi sono pentiti, ma non si sono vaccinati quando avrebbero potuto e dovuto. La Sicilia è stata letteralmente invasa da un flusso turistico da ogni parte d’Italia e del mondo e, quindi, paghiamo l’effetto di una grande circolazione del virus, ma abbiamo il dovere di chiedere a quella percentuale di cittadini siciliani che non ha fatto il vaccino di fare come la maggioranza, perchè questa minoranza non può consentire, nè consentirsi, di decidere le sorti di tutti gli altri”. Così l’assessore alla Salute della Regione Siciliana Ruggero Razza al Tg5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata