Milano, 26 ago. (LaPresse) – Gli Usa “sono pronti ad agire contro i responsabili degli attentati di Kabul”. Lo ha detto, secondo quanto riporta il Guardian, il comandante centrale dell’esercito americano, il generale McKenzie

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata