Milano, 26 ago. (LaPresse) – “L’Italia e la comunità internazionale attivino corridoi umanitari e rafforzino la cooperazione allo sviluppo”. Così a LaPresse Silvia Redigolo, responsabile comunicazione e marketing della Fondazione Pangea, Onlus con sede a Milano attiva dal 2003 in Afghanistan, dove a Kabul ha attivato un circuito di microcredito rivolto alle donne, integrato con servizi di tipo educativo e sociale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata