Roma, 26 ago. (LaPresse) – Cinque i filoni su cui si lavora per il piano italiano a sostegno del popolo afghano: innanzitutto mettere in campo iniziative a favore di ulteriori evacuazioni dopo il 31 agosto di rifugiati e sfollati. Così a quanto si apprende, il ministro degli Esteri Di Maio in Cdm durante la sua informativa sull’Afghanistan, illustrando il ‘Piano italiano per il popolo afghano’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata