Roma, 25 ago. (LaPresse) – Durante il colloquio avuto con il presidente russo Vladimir Putin, il presidente cinese Xi Jinping ha invitato tutte le parti in Afghanistan a “negoziare la creazione di una struttura politica aperta e inclusiva, a condurre una politica interna ed estera moderata e contenuta, a dissociarsi completamente da tutte le organizzazioni terroristiche e a stabilire relazioni amichevoli con tutti i Paesi del mondo, in particolare con gli Stati vicini”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata