Roma, 25 ago. (LaPresse) – “Lavoreremo a stretto contatto con le Organizzazioni della Società Civile per dare tutto il supporto possibile alla popolazione afghana. È doveroso approntare un piano di medio e lungo periodo, intervenire per un aumento degli stanziamenti utili ad affrontare la situazione umanitaria e tenere sempre alta l’attenzione sul tema”. Così, a quanto si apprende, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio al termine della riunione straordinaria sulla crisi in Afghanistan, convocata alla Farnesina con le Organizzazioni della Società Civile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata