Milano, 24 ago. (LaPresse) – I talebani potrebbero usare la forza per chiudere l’aeroporto di Kabul se gli Stati Uniti e i loro alleati tenteranno di estendere la scadenza del 31 agosto per l’evacuazione dall’Afghanistan. Lo ha affermato il segretario alla Difesa britannico Ben Wallace alla Bbc. Wallace ha rimarcato che i talebani hanno già ventilato conseguenze in caso di rinvio del ritiro, che “potrebbero andare dall’impedire alle persone di raggiungere l’aeroporto fino all’attività militare che potrebbe potenzialmente chiudere l’aeroporto”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata