Roma, 24 ago. (LaPresse) – “La crisi in Afghanistan è tanto drammatica quanto complessa. Non vi sono risposte immediate né facili. Ma una cosa è certa: abbiamo il dovere morale di non voltare le spalle al popolo afghano”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in audizione alle Commissioni riunite Affari Esteri e Difesa di Camera e Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata