Roma, 22 ago. (LaPresse) – “L’iniziativa in cui siamo impegnati con il presidente Draghi in prima fila, è quella di convocare un G20 straordinario nelle prossime settimane. Ben venga la convocazione, annunciata dal Regno Unito di queste ore, del G7 straordinario, ma il G20 ha al tavolo attori come Russia e Cina, Paesi come India che rappresentano in questo momento un punto cruciale della strategia complessiva della comunità internazionale rispetto all’Afghanistan”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo al Meeting di Rimini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata