Torino, 20 ago. (LaPresse) – La Yamaha e Maverick Vinales si separano “con effetto immediato”. Dopo il Gran Premio di Olanda era stato annunciato dalla casa giapponese che il contratto biennale del pilota spagnolo sottoscritto per le stagioni 2021 e 2022 sarebbe terminato in anticipo al termine di questa annata della MotoGp ma, in seguito a quanto avvenuto nel Gran Premio di Stiria e “dopo attente considerazioni da entrambe le parti”, “di comune accordo è stata presa la decisione di separarsi con effetto immediato”, rivela Yamaha.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata