Roma, 20 ago. (LaPresse) – “Il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica si è riunito questa mattina per la audizione del ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, on. Luigi di Maio, in merito ai drammatici sviluppi della crisi in Afghanistan e ai mutati equilibri negli assetti internazionali con riferimento alle conseguenze per la nostra sicurezza nazionale. Nel corso dell’ampio, articolato e proficuo confronto, sono stati affrontati in particolare cinque aspetti: 1. Le modalità e la tempistica di evacuazione degli italiani, dei nostri collaboratori e delle loro famiglie; 2. l’impegno italiano e internazionale per la tutela dei diritti civili , delle donne e delle minoranze; 3. l’impatto della crisi sui flussi migratori, anche in relazione ai rapporti con i Paesi confinanti per la creazione di “corridoi umanitari”; 4. Il sostegno logistico e finanziario per fronteggiare l’emergenza umanitaria; 5. il contrasto al terrorismo e al traffico internazionale di droga”. Lo dichiara il presidente del Copasir, senatore Adolfo Urso. (Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata