Roma, 18 ago. (LaPresse) – Il primo volo con 85 persone, tra ex collaboratori afghani e loro familiari, atterrerà intorno alle 16 di oggi  all’aeroporto di Fiumicino. Il personale a bordo è stato imbarcato all’aeroporto di Kabul su un C130J dell’Aeronautica Militare che era decollato dal Kuwait. Dopo uno scalo tecnico, l’aeroplano è giunto di nuovo in Kuwait, dove i passeggeri sono stati trasferiti sul KC 767 per essere trasportati in Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata