Roma, 18 ago. (LaPresse) – “I Talebani hanno vinto perché la loro motivazione è stata più forte. Nonostante anche al loro interno non siano compatti sono stati uniti da un’ideologia”. Lo dice a LaPresse Alessandro Politi, direttore Nato Defense College Foundation analizzando la situazione in Afghanistan. “Spesso i decisori sono chiusi in una bolla – sottolinea – ci sono fattori immateriali che vanno considerati. Posso equipaggiare un esercito con quello che voglio ma se chi maneggia le armi non è convinto e vede che fra i suoi ufficiali impera la corruzione”, l’esito è scontato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata