Roma, 17 ago. (LaPresse) – “Non possiamo permettere che l’Afghanistan torni ad essere un terreno fertile per gruppi terroristici e una minaccia alla sicurezza internazionale. Dovremo trovare alleanze e coinvolgere tutti i Paesi, specie quelli della regione, che condividono questa stessa preoccupazione, oltre a Russia e Cina”. Lo ha detto – a quanto si apprende – il ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo al Consiglio Esteri Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata