Milano, 11 ago. (LaPresse) – Sale a 9 il bilancio dei capoluoghi di provincia afgani caduti in mano talebana. Alcuni funzionari afgani affermano infatti che altre tre cittadine sono cadute sotto il controllo talebano, ovvero Badakhshan, Baghlan e Farah. Il governo e l’esercito afgani non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento. L’avanzata dei talebani è iniziata dopo che presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ordinato a tutte le truppe statunitensi di uscire dal paese entro la fine del mese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata