Milano, 10 ago. (LaPresse) – “Al fine di concorrere alle attività” di spegnimento degli incendi in vaste zone della provincia, la Prefettura di Reggio Calabria ha “richiesto anche l’intervento dell’Esercito, i cui rappresentanti parteciperanno ad un incontro operativo già nella mattinata di domani”. Lo fa sapere la stessa Prefettura, in una nota in cui spiega che “continua ad essere attiva, sin dai giorni scorsi, la sala operativa per il monitoraggio ed il raccordo delle diverse componenti del sistema di protezione civile impegnate a fronteggiare l’emergenza incendi che sta interessando questo territorio metropolitano. Criticità persistono ancora nei Comuni di Roccaforte del Greco, Roghudi, Bagaladi e Cardeto, ove sono impegnati da giorni più mezzi aerei”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata