Milano, 6 ago. (LaPresse) – “Il primo imperativo che il Paese si è dato è aprire le scuole e aprile in presenza. L’altra cosa che sappiamo è che noi abbiamo un vaccino autorizzato e raccomandato dai 12 anni in su e l’auspicio che tutta la popolazione scolastica, nella fascia raccomandata tranne quelli con problemi di salute, possa vaccinarsi con il ciclo completo. Questo è l’appello che possiamo fare per la maggiore sicurezza possibile in questa fascia di popolazione”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio regionale Covid-19 della Cabina di regia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata