Roma, 6 ago. (LaPresse) – “Dobbiamo essere sicuri di aver fatto tutto per essere sicuri di evitare che la pandemia si aggravi”. Così il presidente del Consiglio Mario Draghi in un saluto informale con la stampa prima della pausa estiva. “Basta? No, non lo sappiamo, tutto è fatto sulla base dei dati di oggi. Un celebrato studio di ricerca aveva previsto migliaia di morti al giorno e cene sono stati 7-8. Dobbiamo essere sicuri di aver fatto tutto il possibile sulla base dei dati a nostra disposizione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata