Parma, 5 ago. (LaPresse) – Un uomo di 53 anni è morto in un incidente sul lavoro a Parma, mentre prestava la propria opera in un cantiere dell’autostrada A15. In base a quanto ricostruito finora, l’operaio, residente in provincia di Reggio Emilia, ieri sera, sarebbe stato travolto da una ruspa che lo avrebbe schiacciato contro un altro macchinario. Secondo le prime informazioni, l’uomo era dipendente di un’azienda del modenese. Sul caso indaga la procura di Parma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata