Roma, 4 ago. (LaPresse) – “C’è un altro elemento su cui intendiamo sin da subito concentrare la nostra attenzione: quello dei quesiti referendari, per i quali sono in corso le attività di raccolta delle firme. Come abbiamo già avuto modo di segnalare al Presidente Barachini nel rispondere alle sollecitazioni pervenute da questa Commissione, siamo convinti della necessità che la Rai fornisca immediata e puntuale informazione delle iniziative intraprese su tutti i quesiti e per questo abbiamo richiamato l’attenzione delle diverse strutture editoriali sull’estrema rilevanza delle relative tematiche, aldilà di quanto già la Rai abbia trattato i temi referendari nelle ultime settimane, sia nei TG che nei programmi di approfondimento informativo”. Così il neo Ad Rai Carlo Fuortes in audizione in commissione Vigilanza Rai.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata