La campionessa americana terza nell'unica finale disputata ai Giochi Olimpici

Tokyo, 3 ago. (LaPresse) – Simone Biles ha vinto la medaglia di bronzo nella specialità della trave ai Giochi Olimpici di Tokyo. La fuoriclasse americana, che aveva rinunciato a tutte le gare precedenti, ha compiuto un esercizio senza errori chiudendo con il punteggio di 14.000. Oro e argento alla Cina con Chenchen Guan (14.633) e Xijing Tang (14.233).

Biles: “Siamo persone e non oggetti di intrattenimento”

“È stato davvero difficile. Non ero mai stata in tribuna, quindi non ero abituata, avere un’altra opportunità di competere significava molto. Sicuramente ho portato una luce un argomento come quello della salute mentale, è qualcosa che le persone in qualche modo respingono e mettono sotto il tappeto. Sento che non siamo solo oggetto di intrattenimento, siamo anche umani e proviamo sentimenti”. Così Simone Biles, dopo aver conquistato il bronzo alla trave ai Giochi di Tokyo 2020.

Guarda anche: Simone Biles lascia l’hotel in vista della finale alla trave

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata