Milano, 3 ago. (LaPresse) – Nel 2021, secondo le stime dell’Ufficio Parlamentare di Bilancio, “la crescita dell’economia italiana potrebbe risultare largamente superiore alle previsioni di qualche mese fa arrivando a sfiorare il 6 per cento”. Lo scrive l’Upb nella nota sulla congiuntura di agosto 2021. “Nella prima metà del prossimo anno – prosegue l’Upb – il nostro Paese potrebbe recuperare i livelli di attività pre Covid-19”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata