Milano, 3 ago. (LaPresse) – “Il virus ha criptato i dati sensibili, siamo di fronte a qualcosa di preoccupante ma i dati sono tutti in sicurezza. Come ha detto ieri l’assessore D’Amato, grazie alla collaborazione con il generale Figliuolo c’è una trasmissione dei dati, con alcune ore di ritardo, al Cento nazionale per avere anche il green pass. I dati vaccinali non sono stati trafugati, ora vanno trasmessi in sicurezza su altre piattaforme esterne”. Così il presidente di Regione Lazio Nicola Zingaretti ad ‘Agorà Estate’ su Rai3 in merito agli attacchi hacker che hanno colpito il sistema informatico della Regione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata