Milano, 1 ago. (LaPresse) – “Ventotto persone in pericolo a largo della costa tunisina. Dicono che il motore ha smesso di funzionare, stanno imbarcando acqua e la barca sta affondando. Hanno bisogno di soccorso urgente. La guardia costiera tunisina è informata: aiutatele. Non lasciatele annegare”. Lo scrive su Twtter Alarm Phone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata