Milano, 1 ago. (LaPresse) – Sono cinque le persone ferite curate in ospedale a Pescara in seguito al vasto incendio che ha colpito nel pomeriggio di oggi la zona sud della città. Fra queste, ci sono una bambina e due suore di una struttura della diocesi. È stata evacuata la casa di riposo di via Paolo de Cecco. Sono, a quanto si apprende, circa 800 le persone evacuate, che vengono trasferite al Palafiere, ma la conta è ancora in corso. Coinvolta dall’evacuazione la parte della città che va dall’università e dal tribunale fino alla zona di San Silvestro. Tutta evacuata pure la riviera sud all’altezza dello stabilimento 186, ma anche un convento di suore. Chiusi l’accesso nord e sud della città, sono 35 le ambulanze attive.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata