Milano, 31 lug. (LaPresse) – “La SeaWatch3 è arrivata sulla scena e ha trovato alla deriva una grande barca di legno a più ponti. Diverse persone sono in acqua, centinaia di persone a bordo. Alcuni sarebbero già morti”. Lo scrive su Twitter la ong Sea Watch International giunta sul luogo della segnalazione lanciata da Alarm Phone di 350 persone a rischio naufragio al largo delle coste libiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata