Genova, 31 lug. (LaPresse) – Hanno improvvisato un corteo, non autorizzato, per le vie del centro città a Genova partendo da piazza De Ferrari dove si è riunito il presidio questo pomeriggio alle 18. Sono circa un migliaio i manifestanti del popolo ‘No green pass’ che in queste ore hanno bloccato il centro città al grido di “assassini” e “no alla dittatura”. Contestati i vertici del sistema sanitario, le autorità nazionali e anche il presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il capo dello Stato, Sergio Mattarella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata