Roma, 30 lug. (LaPresse) – “Siamo in molti a vergognarci degli attacchi di qualche ‘misteriosa fonte’ rivolti a Di Maio e al suo staff. Qui si è superato il limite, si è andato oltre la politica e si cerca di colpire la persona. Bisogna fermare immediatamente questa deriva interna e prendere le distanze da questa strumentalizzazione. Il nuovo corso dimostri di credere davvero nell’unità del Movimento, serve compattezza no ripicche da bambini”. È quanto fanno sapere fonti parlamentari del Movimento 5 Stelle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata