Milano, 29 lug. (LaPresse) – Se al termine della due diligence Unicredit valuterà che ci siano le condizioni per una fusione parziale con Mps, “saranno escluse le parti non strategiche” dell’istituto senese. Lo ha detto il ceo di Unicredit, Andrea Orcel, in call con gli analisti per presentare l’operazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata