Roma, 28 lug. (LaPresse) – “Siccome sui giornali leggevo che già oggi o domani ci sarebbero state nuove restrizioni così non è. Ci pensiamo settimana prossima in base ai dati, per fortuna ora sono buoni”. Così il leader della Lega Matteo Salvini parlando con i cronisti dopo l’incontro con il premier Mario Draghi a palazzo Chigi. “se la situazione si complica bisogna correre ai ripari, complicar la vita a 30 milioni di italiani no. Oggi le terapie intensive sono vuote al 98%, 40 milioni di italiani sono già vaccinati, la situazione è sotto controllo. Il green pass per i trasporti? Solo se ce ne sarà necessità – aggiunge – Questa settimana non ci sarà nessun aggravio. Non parlo a nome del presidente del Consiglio, ho fatto delle proposte e mi sembra ci sia stata attenzione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata