Milano, 28 lug. (LaPresse) – La Fed, come da attese, ha deciso di lasciare invariato il suo programma di acquisto titoli per supportare l’economia. La banca centrale ha infatti confermato che continuerà ad acquistare 120 miliardi di obbligazioni ogni mese – 80 miliardi di titoli del Tesoro e 40 di titoli garantiti da mutui ipotecari – per mantenere bassi i costi di indebitamento a più lungo termine, “fino a quando non saranno stati compiuti ulteriori progressi sostanziali verso i suoi obiettivi di massima occupazione e stabilità dei prezzi”. E’ quanto si legge in una nota della Fed.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata