Tokyo, 27 lug. (LaPresse) – “Il reparto medaglie domani è chiuso, non è raggiungibile per me in questo momento. In carriera mi sono sempre posta obiettivi fattibili”. Così Federica Pellegrini dopo l’accesso alla finale dei 200 stile libero ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 per la quinta volta consecutiva. “Chi vince domani? Titmus e andrà molto vicina al mio record del mondo, anche se io tifo sempre per quella riga rossa….”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata