Roma, 27 lug. (LaPresse) – “In questo momento non si può subordinare la riapertura delle scuole all’obbligo vaccinale. Valuteremo questa ipotesi con attenzione, ma in questa fase l’obbligo vaccinale per i docenti non appare prioritario. Ce lo dicono i numeri: oltre l’80% del personale scolastico risulta essere stato vaccinato, cifra che potrebbe essere sottostimata. Quello che è importante sottolineare in questo momento è che non si può subordinare la riapertura delle scuole all’obbligo vaccinale. Quello dei vaccini rappresenta un tassello, importantissimo, ma all’interno di un puzzle più ampio”. Lo ha detto la sottosegretaria all’Istruzione, Barbara Floridia. (Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata