Roma, 27 lug. (LaPresse) – La commissione Giustizia della Camera ha respinto con 25 voti contrari e 19 a favore (e con l’astensione di Maurizio Lupi) la richiesta di allargamento del perimetro del ddl di riforma del processo penale. Respinte per 23 a 21 quelle presentate da Alternativa c’è. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata