Milano, 27 lug. (LaPresse) – “Noi rispettiamo la posizione di tutti, però riscontriamo un fatto: senza una vaccinazione estesa, rischiamo di tornare a chiudere il Paese, rischiamo altri lockdown. Ci sono dei dati inconfutabili: il virus sta tornando a colpire il Paese ma là dove si è fatto il vaccino prima e seconda è molto difficile finire in terapia intensiva o aver bisogno di cure mediche”. Lo ha detto la ministra per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, a Tg2 Post, rispondendo a una domanda sulla manifestazione organizzata da ‘Io Apro’ oggi a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata