Milano, 27 lug. (LaPresse) – “Abbiamo tutto mese di agosto, sarà un periodo di mediazione e riflessione. Non ci aspettavamo di più, ma speravamo che avessero recepito le nostre osservazioni: non è finita, i giochi sono aperti”. Così a LaPresse l’avvocato Jacopo Pensa, legale del presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel commentare la notifica della chiusura delle indagini sul caso camici nei confronti del suo assistito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata