Roma, 27 lug. (LaPresse) – “Ma se è vero che il Governo ha fatto la parte del leone nella fase più acuta della pandemia, spetta ora al Parlamento curare la fase del ritorno alla legislazione non emergenziale. È il Parlamento che con i suoi rappresentanti può meglio valutare le esigenze del territorio perché guarda da vicino la vita dei cittadini”. Così la presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati parlando alla cerimonia del Ventaglio. “E per questo serve che il Parlamento riacquisti la sua centralità nel rapporto con il Governo per affrontare al meglio le sfide future legate al PNRR. È urgente poi garantire la funzionalità del Parlamento in risposta alla riforma costituzionale sulla riduzione dei Parlamentari. Per questo ho avviato la riforma del Regolamento del Senato all’indomani del Referendum ed ora serve rilanciarla con forza”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata