Bruxelles, 26 lug. (LaPresse) – “La scadenza per la Commissione” europea “sulle erogazioni” delle risorse del Recovery Plan “è 60 giorni e nell’ambito di questo periodo saranno firmati gli accordi bilaterali. Spero che avvenga quanto prima, sono convinto che questo sarà possibile al più tardi entro settembre e spero che gli Stati che non hanno presentato i loro piani lo facciano tra breve”. Lo ha detto il ministro delle finanze della Slovenia, Andrey Sircelj, presidente di turno dell’Ecofin, al termine dell’Ecofin straordinario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata