Milano, 26 lug. (LaPresse) – Naufragio al largo della Libia provoca la morte di almeno 57 persone. Tra loro, 20 donne e 2 bambini. Lo scrive su Twitter l’Oim, ufficio di coordinamento per il Mediterraneo dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, l’agenzia delle Nazioni Unite per le Migrazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata