Los Angeles (California, Usa), 23 lug. (LaPresse/AP) – Il presidente del comitato inaugurale dell’ex presidente Usa Donald Trump, Tom Barrack, è stato rilasciato su cauzione, fissata a 250 milioni di dollari: Barrack è accusato di aver lavorato come agente per gli Emirati Arabi Uniti in modo da influenzare la politica estera di Trump.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata