Tokyo, 23 lug. (LaPresse) – “E’ stato tutto bellissimo, già quando siamo arrivati che ci hanno consegnato la bandiera. Poi avere tutti i nostri compagni che urlavano e ci sostenevano, è stato bellissimo. All’ingresso dello stadio l’emozione ti investe, e poi te la godi davvero. E’ un attimo, lo stadio purtroppo era vuoto ma l’emozione è sempre la stessa perche sai dove sei e cosa stai facendo”. Così Jessica Rossi, portabandiera azzurra insieme a Elia Viviani racconta le sue emozioni. “Pensavo che oltre all’oro olimpico per un’atleta non ci fosse altro – dice ancora – invece c’è. Questa cosa succede una volta nella vita ed è bello”, conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata