Roma, 22 lug. (LaPresse) – “A parere del Cts, il rapido completamento della campagna di vaccinazione del personale della scuola (docente e non docente), come pure degli studenti a partire dai 12 anni, rappresenta lo strumento principale per consentire l’ordinario svolgimento in presenza delle attività didattiche”. È quanto si legge nella nota operativa inviata dal ministero dell’Istruzione alle istituzioni scolastiche, con le indicazioni del Comitato tecnico-scientifico per l’emergenza sanitaria per l’avvio del prossimo anno scolastico, il 2021/2022.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata