Milano, 20 lug. (LaPresse) – L’Isis ha rivendicato la responsabilità dell’attentato suicida di oggi in un affollato mercato a Sadr City, nella capitale irachena Baghdad. Lo ha confermato la direttrice del Site, Rita Katz. Le autorità stimano almeno 35 morti. L’attacco arriva il primo giorno di Eid Al Adha.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata